Chi è il podologo

è il professionista sanitario abilitato alla cura di tutte le patologie del piede.

Tratta tutti gli aspetti preventivi, diagnostici e terapeutici delle patologie podaliche, dalle più semplici come l’ipercheratosi, alle più complesse come la deviazione assiale delle dita.

L’intervento del podologo è fondamentale nella prevenzione e cura della complicanza del piede diabetico ma anche nelle affezioni derivanti dalla postura, nel piede piatto del bambino e nel piede dell’anziano.

Il podologo esegue accertamenti diagnostici attraverso l’impiego di strumenti e apparecchiature elettromedicali, cura e riabilita le funzionalità del piede, presta assistenza domiciliare per le patologie podaliche alle persone disabili e agli anziani non autosufficienti.

Fra l’altro esegue esami diagnostici come l’esame baropodometrico, valutazione fondamentale per analizzare la biomeccanica del passo e confezionare ortesi plantari personalizzate su misura.